Diffusione dei contenuti delle raccomandazioni

Con le Raccomandazioni per la pianificazione e l’esecuzione degli screening di popolazione per la prevenzione del cancro della mammella, del cancro della cervice uterina e del cancro del colon retto (pdf 1,06 Mb) edite nel 2006, il settore degli screening in Italia può contare su un documento di consenso di valore istituzionale. Le Raccomandazioni rappresentano, infatti, un punto di riferimento riconosciuto e sono state messe a punto per costruire un sapere condiviso che favorisca la collaborazione tra i vari professionisti coinvolti.

Per facilitare la diffusione dei contenuti delle Raccomandazioni, l’Ons, su mandato del Ccm - ministero della Salute, e in collaborazione con l’Agenzia Zadig, ha svolto una serie di azioni:

Divulgazione dei contenuti 
È stato allestito un Vademecum (pdf 504 kb), un documento sintetico e divulgativo destinato in modo particolare agli operatori sanitari che riassume i contenuti delle raccomandazioni. Questa sintesi è stata elaborata coinvolgendo gli operatori sanitari in un focus group (pdf 660 kb) in modo da capire le esigenze di chi lavora sul campo e realizzare un documento utile come strumento di lavoro. Per i Medici di medicina generale (Mmg) è stato realizzato un Depliant (pdf 984 kb) che annuncia il volume e ne riepiloga i principali contenuti.

Distribuzione e conoscenza del documento delle Raccomandazioni
Il volume delle Raccomandazioni è stato stampato in 5000 copie e distribuito nel corso di diversi convegni. Il testo in formato elettronico è disponibile su questo e su altri siti internet. Scarica la versione completa del documento (pdf 1,6 Mb). Dopo la prima recensione sulle pagine domenicali del quotidiano Il Sole 24 Ore (dicembre 2006), il volume è stato inviato a diverse testate giornalistiche e buona parte ne hanno pubblicato una recensione disponibile in una rassegna stampa.
Durante il Convegno di Montesilvano (Pescara) “Comunicare con tutti” è stato distribuito un questionario di valutazione delle Raccomandazioni. L’80% di coloro che hanno risposto lo giudica utile per il proprio lavoro e quasi tutti quelli che lo hanno ricevuto l’hanno letto. I risultati dell’indagine sono disponibili in un report (pdf 872 kb).

La disseminazione attraverso la formazione 
Sono stati realizzati sei percorsi formativi per la formazione a distanza rivolti ai Medici di medicina generale e altri operatori sanitari.

Il progetto di disseminazione 
Maggiori informazioni sul programma di disseminazione sono disponibili nell’articolo “Per costruire un sapere condiviso. Il progetto di disseminazione delle Raccomandazioni ministeriali sugli screening oncologici” (pdf 40 kb), pubblicato nel Sesto Rapporto dell’Ons.