News dalle Regioni

Per promuovere la partecipazione ai programmi di screening e lavorare in sinergia con gli stakeholders, la Regione Lazio ha stipulato sette atti di impegno con le principali associazioni di volontariato: AMOC, ANDOS, EUROPADONNA, FAVO, INCONTRADONNA, KOMEN, LILT.

Decreti del Commissario ad Acta
Decreto del 31 maggio 2017: stabilisce i criteri  per la definizione del rischio, le modalità di accesso e  gli indirizzi per la sorveglianza e la presa in carico delle donne a rischio aumentato per tumore della mammella fino all’eventuale consulenza genetica. Tale documento definisce  inoltre i protocolli di sorveglianza per le donne in follow up post trattamento per neoplasia mammaria ed estende l’offerta di screening su richiesta della donna fino a 74 anni.
Decreto del 20 Gennaio 2017: Adozione del dodumento tecnico inerente "Percorso assitenziale per la prevenzione e la gestione del tumore del colon e del retto nel Lazio".
Decreto del 28 Giugno 2017: Approvazione documento di indirizzo per il programma di screening del cervicocarcinoma della Regione Lazio. Modello organizzativo e protocollo diagnostico-terapeutico.